LE NECROPOLI ETRUSCHE
Il culto della morte
 
 
Tomba della Sirena, Sovana Stele funeraria Tomba della Pietrera, Vetulonia
Necropoli di Sovana, tombe a tholos di Vetulonia, tombe di Poggio Buco: molteplici sono le aree sepolcrali di epoca etrusca in Maremma sulle quali l’indagine archeologica si è concentrata per molti decenni.
Dopo la conquista di Roma infatti ogni traccia della civiltà etrusca venne distrutta, ad eccezione delle necropoli. E’ proprio attraverso lo studio delle tombe quindi che riscopriamo questa civiltà perduta.

Gli Etruschi credevano nella vita oltre la morte e la tomba diveniva quindi la nuova casa del defunto provvista di cibo, bevande e dei simboli dello “status” sociale del defunto, armi per gli uomini e gioielli per le donne.
Tomba del Diavolino, Vetulonia  
Nelle città dei morti scopriamo anche demoni e dei che accompagnavano il defunto nella vita oltre la morte:
Aita e Phersipnai, i signori dell’Oltretomba
Il demone Charun dal naso adunco, le lunghe orecchie e il colorito azzurrognolo
Vanth, la dea alata con falce e serpenti tra i capelli
Culsu, il portinaio dell’Ade
Tuchulcha, mostro dal becco e dagli artigli di uccello.


Clicca qui per approfondire l'argomento
  Tomba Ildebranda, Sovana

Per visualizzare questa e-mail come pagina web:
http://www.scalarchives.it/web/newsletter/parcoe_3_i.htm


--------------------------------------------------------------------------------

Archivio Fotografico Scala
Via Chiantigiana, 62 - I - 50012 Bagno a Ripoli (FI)
Tel. +39-055.62.33-200/201/202/205/216
Fax +39-055.64.11.24
e-mail: firenze@scalarchives.com
Sito web: http://www.scalarchives.com


SCALA RAPPRESENTA IN ESCLUSIVA LE IMMAGINI DEL MoMA (NY), DEL MUSEE DU QUAI BRANLY (PARIGI), DEL BILDARCHIV PREUSSISCHER KULTURBESITZ (MUSEI DI BERLINO, AMBURGO, LIPSIA), DELLA SOCIETE DES AUTEURS DANS LES ARTS GRAPHIQUES ET PLASTIQUES (ADAGP, PARIGI).
SCALA È CONCESSIONARIA DEL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI ED È AGENTE UFFICIALE DEL METROPOLITAN MUSEUM of ART di NEW YORK.

--------------------------------------------------------------------------------
Se non desiderate più ricevere la Newsletter Scala Archives inviate un messaggio vuoto a:
newsletter-it-leave@scalarchives.com